Sabato 3 Dicembre

F1 – Importante novità in vista del Gp del Brasile, Hembery svela: “ecco cosa porteremo”

LaPresse/Photo4

Per la prima volta dal 2013, come rivelato da Paul Hembery, in Brasile saranno usati i pneumatici hard

Il Mondiale di Formula 1 entra nel vivo con la penultima gara di questa entusiasmante stagione. Nico Rosberg può giocarsi il primo vero match point della stagione, basterà una vittoria a Interlagos per festeggiare il suo primo Mondiale in carriera.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

I 19 punti di vantaggio su Hamilton fanno dormire sonni tranquilli al tedesco, a cui basteranno anche un secondo e un terzo posto da qui al termine dellla stagione per festeggiare. Un ruolo importante lo svolgeranno gli pneumatici, vista la sequenza di curve high-energy e la possibilità di temperature molto elevate. Per questo, fanno la loro ultima apparizione nella stagione 2016 i pneumatici P Zero Orange, assieme alle mescole medium e soft: combinazione vista l’ultima volta in Giappone. “Per la prima volta dal 2013 in Brasile saranno usati i pneumatici hard, che dovrebbero essere molto efficaci per le esigenze high-energy del tracciato” spiega Paul Hembery, Direttore Motorsport Pirelli. “Nel 2015 abbiamo avuto una gara su tre soste quindi, con l’aumento di prestazioni e carico di quest’anno, portare una mescola più dura è stata l’unica opzione che avesse un senso per rispondere a diverse variabili in termini di strategia. Bilanciare la sua durata rispetto alle performance extra dei pneumatici più morbidi sarà cruciale per la tattica di gara. E anche il meteo ovviamente avrà un ruolo importante in questi calcoli“.