Sabato 3 Dicembre

F1, il calendario 2017 perde un importante Gp: Hockenheim saluta il circus per problemi… economici

LaPresse/Photo4

Il direttore esecutivo di Hockenheim ha rivelato di non aver trovato l’accordo economico con Ecclestone per mantenere il Gp tedesco nel calendario 2017

Una notizia che scuote l’intero circus della Formula 1, arrivata proprio nel week-end più importante della stagione, quello della resa dei conti tra Nico Rosberg e Lewis Hamilton.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Il Gp di Hockenheim scomparirà dal calendario 2017, a rivelarlo è il grande capo del circuito tedesco, Georg Seiler, il quale ha sottolineato di non aver trovato l’accordo economico con Bernie Ecclestone, utile per mantenere in vita la gara tedesca. “Non c’era un’offera che avrebbe escluso tutti i rischi economici” ha detto Seiler, direttore esecutivo di Hockenheim, alla AutoBild. “Quello è sempre stato il nostro presupposto. E’ un peccato, ma non è una sorpresa considerando che la data è stata soggetta a conferma e che non c’era un accordo tra noi e la Formula 1“. Già qualche settimana fa lo stesso Ecclestone aveva paventato la presenza di alcune difficoltà legate all’organizzazione del Gp di Hockenheim negli anni a venire: “non so come potremmo salvare la corsa” aveva detto Mister E. a Motorsport.com in Brasile.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

E’ un problema commerciale ed è incredibile visto che avremo solo campioni tedeschi: la Mercedes ha vinto il Costruttori e quasi certamente il Mondiale Piloti andrà ad un tedesco, ma in Germania non c’è interesse. Stanno dicendo che non sono disposti a continuare con le stesse condizioni degli ultimi due o tre anni, che non ritengono buone. Abbiamo cercato di tenerli in vita, ma ora il tempo è finito“.