Venerdi 9 Dicembre

F1, Hamilton soddisfatto: “è incredibile! Ecco perchè sono andato cauto nel primo settore”

LaPresse/Photo4

Le sensazioni di Lewis Hamilton dopo la 61ª pole position della sua carriera conquistata oggi ad Abu Dhabi

Grandi emozioni oggi ad Abu Dhabi. Nello spettacolare scenario notturno arabo sono andate in scena le qualifiche dell’ultimo Gp dell’anno. Il primo atto della sfida tra Hamilton e Rosberg va al britannico campione del mondo in carica che conquista la sua 61ª pole position, girando in 1.38.755.

Non ripetono l’ottima prestazione di questa mattina i ferraristi Raikkonen e Vettel che domani partiranno rispettivamente dal quarto e quinto posto.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Felice e incredulo Hamilton che si avvicina sempre più ai numeri di Senna e Schumacher portandosi a -4 dal primo e -7 dal secondo, con questa 12ª pole stagionale.

La 61esima, incredibile, me ne mancano quattro per Ayrton, è stato un week end grandioso. E’ stato strano arrivare qui e rendermi conto che queste sono le ultime libere e qualifiche con questa macchina, non sappiamo cosa ci aspetta l’anno prossimo ma è incredibile guidare una macchina così. Grazie ad ingegneri e meccanici ho fatto queste 61 pole, grazie a loro“, ha dichiarato il campione del mondo in carica in conferenza stampa.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Nel primo settore, sapevo di avere il passo nel resto del giro e sono stato un po’ cauto, non ho voluto esagerare alla prima curva, ma tutto il resto del giro era sotto controllo e l’ho sfruttato al massimo“, ha aggiunto Hamilton.