Lunedi 5 Dicembre

F1, gustoso siparietto tra Hamilton e Ricciardo: che risate in conferenza stampa [VIDEO]

LaPresse/Photo4

Durante la conferenza stampa di ieri, Lewis Hamilton ha scherzato con Daniel Ricciardo, intimandogli ironicamente di non vincere la gara

Il giorno della resa dei conti è arrivato, l’intera stagione è ormai alle spalle, manca solo l’ultimo atto di Abu Dhabi per decretare il nuovo campione del mondo di Formula 1.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Le Qualifiche di ieri non hanno spostato alcun equilibrio, Lewis Hamilton si è preso sì la pole, ma Nico Rosberg rimane ancorato alle sue calcagna, non perdendolo di vista nemmeno in griglia. I due piloti Mercedes si scrutano da vicino, incuranti di quanto accada alle loro spalle. Il pericolo Verstappen per Rosberg è distante quattro posizioni, è lui l’uomo da tenere a bada per assicurarsi la vittoria del primo titolo in carriera. Intanto, in conferenza stampa, Lewis Hamilton prova a stemperare la tensione, rendendosi protagonista di un curioso siparietto con Daniel Ricciardo. “Come dice Daniel “Winner, Winner, Chicken Dinner” (frase usata nei casinò americani che l’australiano potrebbe aver fatto proprio guardando un film o un programma tv). Ecco vorrei che domani lui la ripetesse” sottolinea ironicamente il britannico.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Il collega della Red Bull, con il solito sorriso sul viso, interviene immediatamente: “Vuoi che vinca io?“, ma Hamilton ribatte: “No Daniel ma potresti arrivare secondo, questo sì“. E giù una fragorosa risata, interrotta dalla chiosa di Ricciardo: “Non esiste“. Il tutto con un impassibile Rosberg al loro fianco. La sfida è già cominciata, oggi finalmente vedremo chi la spunterà.

(Guardate il VIDEO dal minuto 4.25)