Venerdi 9 Dicembre

F1, grande ritorno nel mondo delle quattro ruote: ecco chi prenderà il posto di Ecclestone

LaPresse/Photo4

La stampa tedesca annuncia il ritorno di Ross Brawn nella Formula 1: l’ingegnere prenderà il posto di Bernie Ecclestone

Ross Brawn potrebbe tornare in Formula Uno e potrebbe farlo entrando dalla porta principale. Secondo la “Bild“, il 61enne ingegnere britannico avrebbe già firmato un contratto con la Liberty Media, il consorzio che ha rilevato la Formula Uno, per raccogliere l’eredità di Bernie Ecclestone.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Per Brawn ci sarebbe anche l’ok della Fia guidata dall’amico Jean Todt, con cui ha condiviso nove anni di successi in Ferrari, dal ’97 al 2006. Non è chiaro però quando potrebbe avvenire il passaggio di consegne visto che Ecclestone ha più volte sottolineato come la nuova proprietà gli avesse offerto di rimanere al timone del circus per altri tre anni, ma non è da escludere che possa farsi da parte già a fine stagione lasciando campo libero a Brawn, nome sul quale la Liberty Media avrebbe cominciato a lavorare già in estate in ballottaggio con Martin Whitmarsh e Stefano Domenicali.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Che Brawn avesse intenzione di rientrare si era capito nell’intervista concessa qualche giorno fa al “Telegraph”: “non tornerei mai a lavorare in una scuderia, ho già fatto tutto quello che dovevo. Ma cercare di aiutare la Formula Uno a diventare una Formula Uno migliore sarebbe affascinante, sarebbe l’unica sfida davvero interessante. La F1 ha bisogno di un progetto, uno di tre anni e un altro di cinque e ad oggi non abbiamo la struttura ideale per creare questo progetto e implementarlo nel tempo“. (ITALPRESS).