Domenica 4 Dicembre

F1, clamoroso in Brasile: la Ferrari presenta ricorso contro la penalizzazione di Vettel

LaPresse/Photo4

La Ferrari non ci sta: presentato ricorso contro la penalizzazione di Sebastian Vettel al Gp del Messico

Ricorso della Scuderia Ferrari contro la penalizzazione di 10″ inflitta a Sebastian Vettel dagli steward al termine del Gran premio del Messico che e’ costato il terzo posto. “La Scuderia Ferrari ha presentato una richiesta ai Commissari di gara del GP Messico 2016, affinche’ rivedano la loro decisione di penalizzare Sebastian Vettel per infrazione all’articolo 27.5 del Regolamento Sportivo F1 2016, in conseguenza della sua condotta di gara alla curva 4 del 70esimo giro“, si legge nella nota diffusa dal team di Maranello.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Si tratta della prima volta in cui l’articolo 27.5 del Regolamento Sportivo F1 2016 viene applicato sulla base dell’interpretazione fornita dalle note del Direttore di Corsa sulle manovre difensive che sono entrate in vigore dal GP degli Stati Uniti. La Scuderia Ferrari ritiene che, dopo l’emissione della decisione, siano emersi numerosi nuovi elementi che la rendono rivedibile, in base all’articolo 14.1 del Codice Sportivo Internazionale. La Scuderia Ferrari e’ consapevole del fatto che, a prescindere dall’esito della richiesta, la classifica del campionato non cambiera’. Ma alla luce della sua importanza come precedente per il futuro, e al fine di dare chiarezza nell’applicazione delle regole nei prossimi eventi, la Scuderia Ferrari ritiene che tale decisione dovrebbe essere rivista dai Commissari“. (ITALPRESS).