Venerdi 9 Dicembre

F1, Cesare Fiorio dà un consiglio ad Arrivabene: “spegnete la radio a Vettel”

LaPresse/Photo4

Dopo lo sfogo di Vettel nelle fasi finali del Gp del Messico, Cesare Fiorio consiglia ad Arrivabene di spegnere la radio al tedesco

Sembra il caos, invece non lo è. E’ tutto vero, tutto reale. Il Gp del Messico non finisce mai, nonostante la bandiera a scacchi sotto il naso di Hamilton sia stata sventolata ormai quasi una settimana fa.

vettelBotte, risposte, analisi e controanalisi: c’è tutto questo in un dopo gara che sembra infinito. L’ultimo in ordine di tempo ad intervenire sulla questione è Cesare Fiorio, convinto che basterebbero due risultati positivi alla Ferrari per tirarsi fuori da questa situazione. “Basterebbero due ottimi piazzamenti per riportare un clima di serenità all’interno della scuderia” le parole dell’ex direttore della scuderia di Maranello dal 1989 al 1991 riportate dalla Gazzetta dello Sport. “Nelle ultime due corse, ad Austin e in Messico, la Ferrari ha raccolto meno di quanto meritasse, per problemi in qualifica che mi paiono inspiegabili. Vettel? La sua reazione domenica è stata umana, ma fossi Arrivabene, gli spegnerei la radio o più realisticamente cercherei di convincerlo a tenere per sé certe valutazioni sui rivali, perché poi rischi che in pista te la facciano pagare“.