Venerdi 9 Dicembre

F1, Arrivabene non perde la fiducia: “la Ferrari non mollerà fino alla fine”

LaPresse/Photo4

Dopo il deludente risultato di Abu Dhabi, Maurizio Arrivabene si concentra sul Gp di Abu Dhabi per provare a chiudere al meglio una sfortunata stagione

Un quinto posto che non può soddisfare, un risultato che lascia con l’amaro in bocca la Ferrari, incapace di brillare nel diluvio di Interlagos.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

La piccola rimonta di Sebastian Vettel, figlia del testa-coda occorso al tedesco nelle fasi iniziali di gara, ha reso meno acre la domenica ferrarista, rovinata dal terribile incidente di Raikkonen che, solo con un pizzico di fortuna, è riuscito a rientrare illeso ai box. Maurizio Arrivabene però non si abbatte e si concentra già su Abu Dhabi, ultimo appuntamento di questa sfortunata stagione: “forse avremmo potuto fare di più – le parole del team principal Ferrari riportate da Motorsport.com ma adesso è inutile recriminare. L’incidente di Kimi è stato un vero peccato, Sebastian dopo l’uscita di pista si è reso protagonista di una bella rimonta. Ora pensiamo solo ad Abu Dhabi: sarà l’ultima gara della stagione ma, come abbiamo sempre detto, non molleremo fino alla fine“.