Lunedi 5 Dicembre

Europa League – Troppa Fiorentina per lo Slovan, al Franchi è una festa viola

LaPresse/Marco Bucco

Ilicic, Kalinic e Cristoforo fanno sorridere Paulo Sousa, la qualificazione per la Fiorentina non è più in discussione

Fiorentina sempre più vicina ai sedicesimi di Europa League. Al “Franchi” i viola concedono il bis e a distanza di due settimane e tornano a battere i cechi dello Slovan Liberec: 3-0 il finale.

LaPresse/Marco Bucco

LaPresse/Marco Bucco

La squadra viola sblocca il risultato alla mezz’ora con Ilicic: lo sloveno, che al 15′ aveva già colpito un palo, si procura e realizza il rigore che vale il provvisorio 1-0. Prima della fine del primo tempo ecco il raddoppio, ispirato da Ilicic e realizzato da Kalinic, al quarto centro in Europa League, con la complicità di Coufal. A chiudere i conti, al 28′ della ripresa, ci pensa con un gran destro Cristoforo con i viola che salgono a quota 10 e consolidano il primo posto nel gruppo J: basta un punto nelle prossime due gare per staccare il pass per il prossimo turno. (ITALPRESS)