Mercoledi 7 Dicembre

Eroica di Montalcino, l’appuntamento è fissato a maggio per una pedalata mozzafiato

Dal 5 al 7 maggio tre giorni di Festival con la pedalata eroica su quattro diversi percorsi

Quando i paesaggi e i panorami mozzafiato, l’arte, la storia e la cultura di uno dei borghi medievali più belli ed intriganti d’Italia come Montalcino incontrano la Bellezza della fatica ed il Gusto dell’impresa che da sempre caratterizzano Eroica, ecco che nasce l’evento da favola che tanti appassionati aspettavano da tempo. Eroica Montalcino sarà l’occasione per gustare e vivere con emozioni infinite un territorio assolutamente magnifico, caratterizzato da eccellenze che hanno conquistato il mondo, che Eroica vivrà regalando a migliaia di appassionati tre giorni di splendore e divertimento per tutti.

Nei giorni scorsi gli organizzatori hanno iniziato a presentare il programma di Eroica Montalcino, che si svolgerà dal 5 al 7 maggio 2017 e sarà caratterizzata da un vero e proprio festival in cui i suoni, le luci e le immagini rincorreranno i luoghi più suggestivi del borgo in una collana di eventi d’interesse per ogni tipo di collezionisti di belle avventure

Il Festival coinvolgerà tutto il centro storico di Montalcino; dalla Fortezza, che sarà teatro di eventi spettacolari con luci, musica e immagini che racconteranno la bicicletta, al Complesso di Sant’Agostino per mostre e convegni, al teatro degli Astrusi nel quale avverranno letture sulla storia e sui protagonisti del ciclismo eroico. Eroica Caffè  ospiterà i ciclisti e le loro famiglie nel chiostro del Cappellone, la ciclo libreria sarà posizionata nel chiostro dell’antico Palazzo Comunale.

Piazza del Popolo sarà teatro della partenza ed arrivo dei quattro percorsi disponibili (da 27 a 150 chilometri) per un numero massimo di partecipanti fissato a 1800 ciclisti con pre iscrizioni aperte a dicembre. Il festival vedrà due registi d’eccezione: Andrea Satta, musicista, poeta e scrittore, voce dei Tetes de Bois, e Mauro Niccoli, esperto in organizzazione di eventi internazionali. Franco Rossi curerà l’aspetto sportivo e il coordinamento generale di Eroica Montalcino. “Siamo onorati di ospitare Eroica – ha dichiarato il sindaco Silvio Franceschelli – che si sposa benissimo con le nostre eccellenze e con la mobilità lenta che noi proponiamo ai nostri visitatori”. “L’Eroica è innanzitutto una comunità di valori – ha sottolineato Alberto Gnoli, responsabile degli eventi Eroica in Italia – per noi di Eroica essere a Montalcino è come essere a casa”. “Noi dell’Eroica coltiviamo sogni – ha concluso Giancarlo Brocci, ideatore dell’Eroica – portiamo grandi idee, entusiasmo, ma soprattutto la passione per uno sport affascinante a cui tanti giovani stanno rispondendo con altrettanto entusiasmo, energia e passione a dimostrazione che valori come la “Bellezza della Fatica ed il Gusto Dell’impresa sono valori davvero intramontabili”.