Venerdi 9 Dicembre

Continua la sfida social “Sportivo dell’Anno”: Cristiano Ronaldo sfida Rafael Nadal

LaPresse/Xinhua

Cristiano Ronaldo contro Rafael Nadal nella curiosa sfida social “Sportivo dell’Anno” proposta da www.superscommesse.it

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Le porte della seconda edizione di Sportivo dell’Anno si sono aperte il 17 ottobre. Archiviati i sessantaquattresimi si accendono le luci dei trentaduesimi di questo torneo che propone sfide virtuali tra i migliori sportivi internazionali del 2016. Il turno dei trentaduesimi sarà in vigore dal 15 al 28 novembre.

Il gioco è su Facebook. Per tutte le informazioni, e per poter partecipare, si può accedere alla pagina istituzionale: http://www.superscommesse.it/iniziative/sportivo-dell-anno.html

Sportivo dell’Anno è un’app di Facebook strutturata come un torneo: partendo dai sessantaquattresimi, gli sportivi si fronteggiano in sfide virtuali. Soltanto il più votato riesce a passare al turno successivo per poter raggiungere il titolo di Miglior Sportivo del 2016! Il valore aggiunto del gioco è il ruolo dei fan: solo loro, infatti, avranno la possibilità di decidere chi sarà lo sportivo vincitore della gara più social della rete. Giocare è semplice e gratuito e dal 15 novembre, data d’inizio del secondo turno di gioco, si possono decidere i vincitori di ulteriori 32 sfide! L’organizzazione del torneo è curata da SuperScommesse.it.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Cristiano Ronaldo, candidato numero 1 alla vittoria del Pallone d’Oro, ha superato i sessantaquatresimi vincendo la sfida con Vettel. Il portoghese, stella del Real Madrid con la quale ha recentemente ronnovato il contratto, è ora in sfida ai trentaduesimi con il tennista Rafael Nadal, motivato alla vittoria in un prossimo Slam, e vincitore ai sessantaquattresimi del torneo contro il pallavolista Gavotto.

Ai trentaduesimi le sfide si presenteranno ancora più agguerrite anche grazie al supporto di fan club ufficiali, quali quello di Valentina Diouf, e di prestigiose e numerose fanpage di appassionati, tra le quali spiccano quelle del detentore del titolo Valentino Rossi e quelle del ciclista Fabio Aru.