Lunedi 5 Dicembre

Ciclismo: Vincenzo Nibali racconta Andrea Noè nella prefazione del libro “Una vita da gregario”

Il ciclista della Bahrain Merida ha curato la prefazione del libro del suo ex compagno di squadra Andrea Noè “Una Vita da Gregario”

Andrea Noè è stato un abile gregario dei migliori ciclisti degli anni ’90 e inizio anni 2000. Il ciclista, nativo di Magenta, vanta in carriera una vittoria al Giro d’Italia nel 1998. “Brontolo” Noè ha scritto un libro dal nome “Una vita da gregario”, e racconta ad Andrea Ballocchi la sua esperienza in sella e l’emozione vissuta quando conquistò la sua seconda maglia rosa (temporanea). La prefazione è stata scritta da Vincenzo Nibali, suo compagno di squadra ai tempi della Liquigas: “In squadra ci si aiuta vicendevolmente e il gregario è un ruolo davvero prezioso. Andrea l’ha interpretato nel modo migliore, per diversi campioni e anche per me. Ricordo la sua presenza in squadra non solo in gara, ma anche in ritiro e nei momenti senza bici. Mi ha sempre fornito buoni consigli”.

Lo Squalo sarà anche ospite in occasione della presentazione del libro a Milano il primo dicembre alle ore 21 al cinema teatro Agorà in Piazza XXI Luglio, 29. Sarà anche una serata di beneficenza a sostegno della popolazione colpita dal recente terremoto in Centro Italia.