Martedi 6 Dicembre

Ciclismo: Elia Viviani promette scintille per il 2017

LaPresse/Reuters

Elia Viviani, ciclista del Team Sky, punta la maglia rossa del Giro d’Italia e la Milano-Sanremo

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Elia Viviani, ciclista del team Sky campione olimpionico a Rio 2016 volterà pagina. Come detto nelle settimane precedenti, il corridore lascerà la pista per concentrarsi sulle gare in strada. Nel suo programma c’è la disputa del Giro d’Italia, anche se le classiche di primavera, sono le corse più adatte al suo stile di guida. In questo momento Viviani è in ritiro con la squadra britannica e si sta allenando per iniziare al meglio la stagione 2017.

Le cinque settimane saranno fondamentali. Sarà importante soprattutto evitare febbre o inconvenienti, perché in quel periodo si mettono le basi per il nuovo anno. Nuovo anno nel quale voglio migliorare su strada, voglio tornare ad essere l’Elia che non si è visto nel 2016, – ha dichiarato il ciclista come riportato da La Gazzetta dello Sport -. Un obiettivo è essere protagonista al Giro d’Italia e lottare per la maglia rossa dei punti. La prima tappa, poi, potrebbe anche chiudersi in volata, quindi la maglia rosa è un pensiero allettante. L’altro grande obiettivo è la Milano-Sanremo: inizierò a prepararla già dall’inverno. Per due stagioni penso solo alla strada. L’anno prossimo non correrò né i Mondiali, né la Coppa del Mondo su pista”.