Domenica 11 Dicembre

Ciclismo: Chris Froome e lo strano allenamento col…manichino [FOTO]

LaPresse/PA

Chris Froome non smette mai di stupire: grazie all’uso di un manichino che lo ritrae, sta cercando di capire i guadagni marginali che può avere

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Chris Froome, corridore del Team Sky, è un ciclista metodico e preciso. In questo momento di pausa, il britannico si allena costantemente per riperdere subito la forma. Il 2017 sarà l’anno che lo vedrà protagonista insieme a Quintana in sella alla Movistar per la conquista del Tour de France e della Vuelta di Spagna, anche se dovrà guardarsi le spalle da Nibali con la Bahrain Merida, Aru con l’Astana, Contador con la Trek Segafredo, Chaves con la Orica-BikeExchange e Conti con la Tj Merida .

Il britannico del Team Sky, ha postato sul suo profilo Twitter una foto che ritrae un manichino con le sue sembianze. Questa nuova tecnologia è stata utilizzata nella galleria del vento dell’Università Norvegese di Scienza e Tecnologia e serve per capire quali guadagni marginali il “Keniano Bianco” può guadagnare. Una tecnologia ideata dall’italiano Luca Oggiano, che è anche il responsabile del progetto. “Cinque anni fa ho completato la mia tesi di dottorato sull’aerodinamica. Avendo lavorato per il Comitato Olimpico e Paralimpico Norvegese e con Adidas, la scorsa estate ho visto nella mia casella di posta una e-mail inviata dal Team Sky“, ha dichiarato Oggiano come riportato da Marca. Questa collaborazione sicuramente porterà un grande vantaggio per Froome che nei mesi prima delle grandi corse utilizzerà per avvantaggiarsi sui suoi avversari.