Domenica 11 Dicembre

Champions League, clima infuocato fuori dal San Paolo: scontri prima di Napoli-Dinamo Kiev

LaPresse/Gerardo Cafaro

Alcuni sostenitori napoletani hanno provato ad entrare in contatto con gli ultras ucraini prima di Napoli-Dinamo, la polizia però ha sedato sul nascere i facinorosi

Il pre-partita di Napoli-Dinamo Kiev è stato macchiato da incidenti all’esterno dello stadio San Paolo. Un gruppo di tifosi napoletani ha provato a forzare il cordone delle forze dell’ordine per scontrarsi con i sostenitori ucraini ma non c’è riuscito grazie ad una carica di alleggerimento con uso di lacrimogeni. Durante la forzatura è stato lanciato un petardo che ha colpito una macchina che poi si è incendiata. Un centinaio di tifosi della Dinamo Kiev sono stati portati in Questura perchè in possesso di sassi e armi improprie a bordo di un treno a Villa Literno. Sono stati schedati e rimpatriati. (ITALPRESS)