Martedi 6 Dicembre

Cessione Milan, tutto su Ping An e Haixia: le manda il… Governo cinese

LaPresse/Vincenzo Livieri

Cessione Milan che ormai è arrivata nel rush finale: scremata la lista degli investitori, tra loto presenti Ping An e Haixia Capital

Berlusconi e Han Li

Berlusconi e Han Li

Cessione Milan, gli investitori – Meno investitori, quote ‘rafforzate’. Dai fantastici 10 ai 4/5 gruppi che comporranno la ‘list’ che la Sino Europe Sport presenterà a brevissimo a Fininvest. A svelare lo snellimento del gruppo che si appresta a prendere il mano il Diavolo è Pasquale Campopiano, giornalista del Corriere dello Sport (clicca qui per la nostra intervista esclusiva con lui) che fin da metà aprile ha raccontato le vicende che riguardano la cessione del Milan. Una scrematura che ridurrà gli investitori che parteciperanno in maniera diretta all’acquisizione del club, le altre aziende che invece rimarranno fuori dal fondo parteciperanno in maniera indiretta garantendo nutriti contratti di sponsorizzazione.

Cessione Milan, gli investitori – Tra i 4/5 investitori presenti nel fondo Sino Europe Sport ci sono la Ping An e Haixia. MilanTV, canale ufficiale del club rossonero, proprio ieri ha analizzato le due aziende delineandone i tratti principali. Con una caratteristica comune: le manda il… Governo cinese

  • LaPresse/Xinhua

    LaPresse/Xinhua

    Ping An è la seconda compagnia assicurativa della Cina, ha la propia base a Shenzen ed ha un fatturato di 60 miliardi di dollari.Il principale azionista è la thailandese Charoen Pokphand, uno dei più grandi conglomerati dell’Asia. Dal 2014 è il title sponsor della Chinese Super League ed è quotata sia nella borsa di Hong Kong che di Shangai.

  • Haixia Capital è un fondo d’investimento a partecipazione statale, ha la base operativa a Fuzhou ed ha già effetuato investimenti in Cina e in Francia sia in campo finanziario, sia in quello industriale che in quello agricolo.