Venerdi 9 Dicembre

Cessione Milan, cinesi allo scoperto: svolta nell’affare tra SES e Fininvest

Berlusconi e Han Li

Cessione Milan che potrebbe, finalmente, essere arrivata ad una svolta: la SES avrebbe garantito a Fininvest capitali e nomi degli investitori

Han Li Berlusconi

Han Li Berlusconi

Cessione Milan, svolta cinese – Una svolta per mettere a tacere tutte le voci che nelle ultime ore stanno trasformando la cessione del Milan in un giallo internazionale. Ieri Silvio Berlusconi era stato chiaro: “concederemo una proroga di un mese, un mese e mezzo al closing solo se avremo la certezza che i 420 milioni di euro siano già sul conto in attesa delle autorizzazione”. E così sembra proprio essere.

LaPresse/Piero Cruciatti

LaPresse/Piero Cruciatti

Cessione Milan, svolta cinese – Perché, secondo le informazioni in possesso della Gazzetta dello Sport, entro a fine della prossima settimana la Sino-Europe Sports mostrerà a Fininvest i 420 milioni di euro necessari per l’acquisto del Milan depositati su un conto e svelerà alla holding di Berlusconi i nomi degli investitori finora rimasti misteriosi. Nella giornata di oggi, invece, Fassone – ad in pectore dei rossoneri – incontrerà Fininvest per proseguire nell’organizzazione del closing che, ad oggi, è ancora stabilito per il 13 dicembre.