Domenica 4 Dicembre

Canottaggio, Silver Skiff: ecco tutti i risultati di giornata

Martin Sinkovic, Michal Plocek e Lisa Scheenaard sono i vincitori della venticinquesima edizione della gran fondo di 11 chilometri di canottaggio Silver Skiff

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Parla croato per il terzo anno consecutivo la Silver Skiff, grazie al successo ottenuto oggi a Torino da Martin Sinkovic, già vincitore nel 2014, che sul Po ha conquistato la venticinquesima edizione della gran fondo di 11 chilometri, iscrivendo per la seconda volta il suo nome nell’albo d’oro e succedendo al fratello Valent, oggi quinto assoluto. Il campione olimpico di Rio 2016 in doppio ha preceduto di circa 18 secondi il portoghese Pedro Fraga, mentre terzo a 35 secondi giunge lo svizzero Michael Schmid. Primo degli italiani nella classifica generale è Lorenzo Galano (Esperia Torino), undicesimo e secondo di categoria Under 23. Nella generale, bene anche Alberto Di Seyssel (Fiamme Oro) e il bronzo olimpico sul quattro senza a Rio de Janeiro Matteo Lodo (Fiamme Gialle), rispettivamente tredicesimo e quindicesimo, mentre sono nei primi 20 anche Piero Sfiligoi (CC Saturnia) sedicesimo, Gabriel Soares (Marina Militare) diciannovesimo e Paolo Di Girolamo (Forestale) ventesimo.

Lisa ScheenaardTra le donne ad imporsi è l’olandese Lisa Scheenaard, che precede di 22 secondi l’ucraina Diana Dymchenko, la quale per la seconda piazza beffa di appena 12 centesimi l’azzurra Valentina Rodini (Fiamme Gialle), prima classificata nella categoria Pesi Leggeri. Tanta Italia nella Top 20 femminile assoluta: Federica Cesarini (Canottieri Gavirate) è quinta, Kiri Edwina English-Hawke (CUS Torino) ottava, Ludovica Serafini (CC Aniene) undicesima, Ilaria Broggini (Canottieri Gavirate) diciassettesima; Giovanna Schettino (CC Aniene) diciottesima e Allegra Francalacci (SC Pontedera) diciannovesima.

Per quanto riguarda i vincitori di categoria, il ceco Michal Plocek vince tra gli Under 23 bissando il successo del 2015, impresa che riesce anche al portoghese Pedro Fraga tra i Pesi Leggeri. A trionfare tra gli Junior è Matteo Sandrelli (CC Aniene), mentre a registrare il miglior tempo tra i Ragazzi è il tedesco Moritz Wollf. Tra le donne, già detto della vittoria dell’azzurra Rodini tra le pielle, è l’olandese Amber Kraak a vincere la categoria Under 23, la croata Teuta Lea Stojakovic a imporsi nelle Junior, mentre la spagnola Esther Briz vince il trofeo Ragazzi.