Sabato 10 Dicembre

Bianca Balti “hackerata”: gli scatti hot finiscono in rete ma l’hacker è in… casa sua [FOTO]

Bianca Balti ha visto le sue foto osè su un social network, chi le ha pubblicate? Proprio il marito che gliele aveva scattate durante il loro matrimonio

Bianca Balti “hackerata” – Ci sono amori che finiscono bene ed altri un po’ meno bene. Quest’ultimo è il caso di Bianca Balti che dopo la fine del suo matrimonio nel 2013 con Christian Lucidi (anche padre di sua figlia) lo ha denunciato per aver pubblicato sul famoso social network Trumbl delle foto della sua vita intima. L’ex compagno della bellissima modella si giustifica attraverso le parole del suo avvocato, mentre in sede legale è accusato di trattamento illecito di dati sensibili e rischia una pena da 6 mesi a 2 anni.

Bianca Balti “hackerata” –Lei non voleva che le sue foto fossero utilizzate da Lucidi dopo che si fossero lasciati – ha ammesso Pierfranco Peano, avvocato di Bianca Balti a Repubblica -. Adesso la situazione si è ricomposta e fra l’altro abbiamo ritirato la costituzione di parte civile dal processo dopo che i due si sono accordati civilmente“. “Per certo il mio assistito ha scattato le fotografie, – controbatte l’avvocato di Lucidi – al momento del loro matrimonio, con il consenso della signora Balti, essendo lui un fotografo e lei una modella. L’utilizzo delle immagini è stato sempre non solo autorizzato, ma addirittura concordato con la signora Balti. L’utilizzo che altri hanno potuto fare successivamente delle fotografie è indipendente dallo stesso Lucidi. Essendo quella di internet una rete libera”.

Questo slideshow richiede JavaScript.