Domenica 4 Dicembre

Bazoer? Sì! Ecco chi è talento dell’Ajax che fa impazzire il Milan

LaPresse/PA

Si chiama Riechedly Bazoer ed è il talento dell’Ajax che fa impazzire il Milan: conosciamolo meglio il centrocampista classe 1996

LaPresse/Valerio Andreani

LaPresse/Valerio Andreani

Bazoer, il talento dell’Ajax che piace al Milan – “Sarà uno dei trascinatori del calcio olandese”, firmato… Frank De Boer. L’ex allenatore dell’Inter non ha dubbi quando parla di Riechedly Bazoer. Un nome nuovo per il Milan del futuro, quello di marca cinese giusto per intenderci. Giovani di talento che si dovranno andare a sommare ai vari Donnarumma, Calabria e Locatelli già presenti in rosa, con l’aggiunta, o così almeno si augurano i tifosi rossoneri, di big di primissimo livello. Ed il profilo del centrocampista classe 1996 è di quelli che risponde appieno all’identikit del Milan cinese.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Bazoer, il talento dell’Ajax che piace al Milan – 1.85 centimetri per 81 kg, Bazoer è un centrocampista centrale che in patria ricorda molto Patrick Viera: fisico simile sì, ma anche qualità e geometrie, ordine e grinta. Giocatore completo, già punto fermo dell’Ajax attuale. Mezz’ala all’occorrenza, piede educato per definizione: assist vincenti come abitudine sempre più consolidata e margini di crescita ancora enormi. “Ho avuto diverse conversazioni telefoniche con il direttore sportivo Rocco Maiorino“. Le parole del fratello-agente al Telegraaf. Ma Bazoer è da tempo un pupillo anche di Mirabelli, ds in pectore del Milan cinese: tessere di un puzzle che portano il Olanda, in casa Ajax. E per il Milan i ricordi non possono che essere dolci.