Giovedi 8 Dicembre

Basket, Galliani difende Repesa: “non è uno sprovveduto, il suo sfogo servirà da stimolo”

LaPresse/Jonathan Moscrop

Dopo le durissime parole di Repesa contro i suoi giocatori, Galliani ha preso le difese del coach, sottolineando come quello sfogo avesse un senso logico

L’Olimpia Milano continua la sua marcia a punteggio pieno nella Serie A di basket, ma la vittoria contro Torino, arrivata per 97 a 100, ha lasciato tutt’altro che contento coach Repesa.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Il tecnico bosniaco ha rimproverato con forza i suoi giocatori, colpevoli di essersi poco sacrificati in difesa, per dedicarsi maggiormente ad aggiustare le loro statistiche offensive, pensando egoisticamente solo a se stessi. Sulle durissime parole cel coach di Milano è tornato oggi Adriano Galliani, intervistato a margine della consegna della Ficts Guirlande d’Honneur: “è un grande allenatore e ha sensibilità, se l’ha voluto dire in pubblico ha un senso. Credo l’abbia fatto per stimolare la squadra. Non è certamente uno sfogo. La ricchezza dei giocatori dell’Olimpia è tale che non si capisce come subiscano quasi cento punti a partita. L’altra sera in Eurolega eravamo avanti di 17 con il Bamberg, una partita da vincere assolutamente, e invece abbiamo perso“.