Martedi 6 Dicembre

Atletica: due azzurri tra i migliori otto agli Europei di Cross di Chia

FIDAL

Cross: Crippa e Inglese tra i primi otto agli Europei di Chia

Due azzurri piazzati oggi al cross internazionale di Alcobendas (Spagna), inserito nel massimo circuito mondiale IAAF Cross Country Permit, quando mancano due settimane ai Campionati Europei di Chia, in provincia di Cagliari. Settimo posto del ventenne Yeman Crippa nella gara senior maschile di 10,060 chilometri sui prati della località alle porte di Madrid, in una giornata di pioggia, su tracciato fangoso e ricco di saliscendi. Il portacolori delle Fiamme Oro, al suo debutto stagionale nella corsa campestre, finisce alle spalle di cinque atleti africani e viene preceduto di un soffio sulla linea d’arrivo dallo spagnolo Ayad Lamdassem, sesto al traguardo. Ma il due volte campione continentale juniores di cross (2014 e 2015) è secondo degli europei, in una gara vinta nuovamente dall’ugandese Timothy Toroitich che come nello scorso weekend a Soria precede l’eritreo Aron Kifle, argento mondiale under 20 dei 10.000 metri. Tra le donne Veronica Inglese chiude ottava, al rientro da uno stage di tre settimane in altura ad Asmara, in Eritrea. La 26enne dell’Esercito conduce una gara in rimonta, dopo un avvio cauto, mentre il successo sui circa 8 km (8040 metri) va all’irlandese Fionnuala McCormack, oro europeo nel 2011 e nel 2012, davanti all’etiope Etenesh Diro, quindi nell’ordine le spagnole Trihas Gebre, Irene Sanchez, Alessandra Aguilar, Iris Fuentes Pila e Azucena Diaz. Nel Warandeloop di Tilburg (Paesi Bassi), l’azzurro Yassine Rachik(Atl. Cento  Torri Pavia) coglie il quinto posto con il tempo di 30:03, al termine della volata finale che premia il norvegese Sondre Nordstad Moen, leader in 29:58.