Venerdi 9 Dicembre

Atletica, clamorosa decisione di Gatlin: addio ai 200 metri nel 2017

LaPresse/Alfredo Falcone

Per concentrarsi sui 100 metri, Justin Gatlin ha deciso di non correre nella prossima stagione i 200

Justin Gatlin, nella prossima stagione, non disputerà i 200 metri per concentrarsi esclusivamente sui 100, distanza di cui è il vicecampione olimpico uscente. Una decisione presa in parte anche per quanto accaduto a Rio, dove non si è qualificato per la finale dei 200 a causa di un problema alla caviglia. “Tutto il mondo sa che Justin può correre i 200 – spiega alla Nbc Renaldo Nehemiah, agente del 34enne sprinter statunitense – non deve provare nulla su questa distanza e in questo modo diminuirà anche la probabilità di infortunarsi“. (ITALPRESS)