Domenica 4 Dicembre

Allegri, sfogo durissimo: “ecco in cosa non siamo da Juventus”

LaPresse/Valerio Andreani

L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri si sfoga dopo il pensante ko contro il Genoa al Marassi

LaPresse/Valerio Andreani

LaPresse/Valerio Andreani

Juventus, che sfogo Allegri – Una sconfitta che fa male, difficile da digerire. La Juventus crolla a Genoa, Allegri si sfoga ai microfoni RAI. “La batosta di oggi non ci deve essere per come è venuta. Dobbiamo migliorare in trasferta perchè perdere tre gare su sette non è da Juventus. Prendere 3 gol in 29 minuti è difficile, oggi ci siamo riusciti.  Noi tra l’altro non abbiamo fatto ancora un gol fuori casa nei primi 45 minuti. Nelle ultime 7 partite abbiamo preso 6 gol tranne che col Pescara in casa. La partita di oggi credo si racchiuda in un dato, che è quello di falli subiti: abbiamo subito 25 falli e ne abbiamo commessi 8”.

LaPresse/Valerio Andreani

LaPresse/Valerio Andreani

Juventus, che sfogo Allegri – Allegri prosegue nella sua analisi: “quando giochi una partita dove subisci 25 falli e ne fai solo 8, vuol dire che gli altri sono aggressivi e ti sono addosso, e tu sei lontana dagli avversari. Basta vedere i gol che abbiamo preso, tutti dentro l’area piccola, il primo addirittura dopo 4 tiri, Buffon aveva fatto due miracoli. Questo vuol dire che eravamo poco reattivi. La partita di oggi era complicata e lo sapevamo, però ce la siamo complicata anche noi”.