Venerdi 9 Dicembre

Alex & Co. sbarca al cinema, la Disney punta sull’Italia

A un anno e mezzo dal debutto della serie Tv, e dopo lo sbarco in tutto il mondo, la serie tv tutta italiana Alex & Co sbarca anche al cinema con la commedia “Come diventare grandi nonostante i genitori”: un’ulteriore occasione per vedere sul grande schermo i giovani protagonisti della fortunata sit-com

Oltre 100 mila persone solo in Italia: questo è il record di ascolti della prima puntata di Alex & Co, andata in onda l’11 maggio 2015, la serie tv prodotta da Disney Channel Italia e lanciata inizialmente solo sul canale della casa di Topolino. In un anno e mezzo circa, questa sitcom ha fatto passi da gigante, allargando la trasmissione sia alla tv in chiaro (sul canale Rai Gulp), sia ad altri Paesi internazionali (è infatti possibile seguire le avventure di questi ragazzi, tra l’altro, anche nei Paesi scandinavi, in Francia, in Germania, in Spagna nonché in Sudafrica e Arabia Saudita), fino all’approdo al grande schermo.

Come-diventare-grandi-nonostante-i-genitori-17Alex e gli amici vanno al cinema. È uscito infatti il 24 novembre il film “Come diventare grandi nonostante i genitori” che, pur non essendo legato direttamente alle vicende di trama narrate nelle due stagioni della serie andate in onda, vede l’intero cast al completo, con l’aggiunta inoltre di alcuni protagonisti di spessore. A far compagnia a Leonardo Cecchi (Alex), Eleonora Gaggero (Nicole) e a un interprete che – come si legge sul portale di informazione Popcorn Tv News – vanta già un ampio curriculum a dispetto dell’età, come Saul Nanni(che ha il ruolo di Christian), troviamo le pluripremiate attrici Margherita Buy e Giovanna Mezzogiorno, ma anche l’attore americano Matthew Modine (apparso, tra gli ultimi film, nell’ultimo capitolo del Batman di Nolan, “Il cavaliere oscuro – Il ritorno”), e ancora due campioni della risata italiana come Ninni Bruschetta e Paolo Calabresi.

Tra Moccia e Zalone. La Disney ha molto puntato su questo film, chiamando dietro la macchina da presa il regista Luca Lucini, noto soprattutto tra i più giovani per la direzione del lungometraggio “Tre metri sopra il cielo” (tratto dall’omonimo romanzo di Federico Moccia), e affidando la stesura della sceneggiatura a Gennaro Nunziante, che per l’occasione scioglie il forte (e fortunato) connubio con Checco Zalone (per cui ha firmato sceneggiatura e regia di tutti i film, compreso l’ultimo Quo Vado?). E proprio Nunziante anticipato che il film “è una commedia Disney con famiglia italiana. Mi sono divertito a pasticciare questo marchio così sofisticato”.

La trama del film di Alex & Co. La trama di “Come diventare grandi nonostante i genitori” prende le mosse da una grande novità al liceo frequentato dalla truppa di Alex e dei suoi amici: la nuova preside, infatti, ha il volto di Margherita Buy e si rivela particolarmente “perfida”, al punto che uno dei suoi primi interventi è vietare l’adesione del talentuoso gruppo musicale al concorso scolastico nazionale, anche a causa di voti bassi e scarso rendimento scolastico. I ragazzi però non mollano e sfidano apertamente preside stessa e genitori, che li vorrebbero maggiormente concentrati sulle lezioni. Sullo sfondo, si intuisce già il tentativo di raccontare, sotto forma della commedia, il difficile rapporto tra adolescenti e adulti, soprattutto genitori.

La carriera di Saul Nanni. Tra i protagonisti, come detto, spicca Saul Nanni, che non è nuovo al grande schermo: pur avendo appena 17 anni, infatti, il ragazzo originario di Bologna ha già debuttato al cinema con la commedia “Un boss in salotto”, in cui interpreta il figlio della coppia formata da Luca Argentero e Paola Cortellesi, la cui lineare e felice routine viene scombussolata dall’arrivo del fratello di lei, Rocco Papaleo. In Alex & Co, invece, Saul interpreta Christian Alessi, personaggio allegro e simpatico che è il migliore amico di Alex sin dall’infanzia, nonché capitano della squadra di calcio del liceo; in tv, inoltre, Saul Nanni è apparso anche nella fiction “Non dirlo al mio capo”, nei panni di Romeo, amico della giovane figlia di Vanessa Incontrada.

Angelo Vargiu