Lunedi 5 Dicembre

Volley: la Liu Jo Nordmeccanica Modena ospita la Ljubljana al secondo turno di Champions League

CEV Volleyball Champions League: ritorno del secondo turno preliminare, Liu Jo Nordmeccanica Modena ospita Ljubljana. Servono due set per andare avanti. Diretta su Sportitalia a partire dalle 20.30

Serviranno due set alla Liu Jo Nordmeccanica Modena per superare il primo scoglio verso la fase a gironi della CEV Volleyball Champions League 2016-17. Sabato sera è in programma la gara di ritorno del secondo turno preliminare tra le bianconere di Lorenzo Micelli e il Calcit Ljubljana, formazione slovena allenata da Alessandro Beltrami, ex coach proprio della Liu Jo che dunque farà ritorno per una sera al PalaPanini.

L’andamento della gara di andata lascia supporre che Jovana Brakocevic e compagne hanno margine tecnico e fisico rispetto alle slovene. Nonostante un approccio complicato, che ha permesso al Calcit di creare un gap consistente nel primo parziale, la Liu Jo Nordmeccanica ha preso in mano le redini del gioco, chiudendo il match con un secco 3-0. Guai, ovviamente, a considerare già in tasca la qualificazione: il regolamento CEV, infatti, equipara il 3-0 al 3-1 e se Modena vorrà evitare di passare attraverso l’infernale Golden Set non si potrà permettere di lasciare spazi a giocatrici del calibro di Olivera Kostic (20 punti all’andata) e Slavina Koleva.

Vogliamo vincere, è chiaro – afferma Yvon Belien, centrale di Modena, al sito web della CEV -. Non vogliamo renderci la vita difficile, né metterci in una situazione di pressione. E quindi l’obiettivo è vincere la partita. Quella di sabato sarà la prima gara di Champions League a Modena dopo tanto tempo, quindi ci aspettiamo che in tanti vengano al PalaPanini a supportarci“.

Loro giocano con uno stile ‘italiano’, credo che proveranno a spingere con il servizio e la difesa – aggiunge coach Micelli –. Martedì siamo state capaci di combattere con le stesse armi e abbiamo vinto, quindi allo stesso modo giocheremo anche sabato“.

La partita di sabato sarà trasmessa in diretta alle 20.30 su Sportitalia, canale 60 del digitale terrestre.

IL TABELLONE DEI TURNI PRELIMINARI (tra parentesi il risultato dell’andata)
Arm 1
HPK Hameenlinna (FIN) – Minchanska Minsk (BLR) (1-3) 
Eczacibasi VitrA Istanbul (TUR) – Maritza Plovdiv (BUL) (3-0)

Arm 2
Agel Prostejov (CZE) – Linamar Bekescsabai RSE (HUN)  (3-0)
MKS Dabrowa Gornicza (POL) – Maccabi XT Haifa (ISR)  (3-1)

Arm 3
Liu Jo Nordmeccanica Modena (ITA) – Calcit Ljubljana (SLO)  (3-0)
RC Cannes (FRA) – ZOK Bimal-Jedinstvo BRČKO (BIH)  (0-3) 

Arm 4
Vizura Beograd (SRB) – Kohila VC (EST) (3-2) 
Dinamo Krasnodar (RUS) – Khimik Yuzhny (UKR) (3-2)

I GIRONI:
Pool A
Chemik Police (POL)
Imoco Volley Conegliano (ITA)
Telekom Baku (AZE)
Team uscente dall’Arm 3

Pool B
Dinamo Moscow (RUS)
Volero Zurich (SUI)
CS Volei Alba Blaj (ROU)
Team uscente dall’Arm 4

Pool C
Azerrail Baku (AZE)
St-Raphael Var VB (FRA)
Fenerbahce Istanbul (TUR)
Team uscente dall’Arm 2

Pool D
VakifBank Istanbul (TUR)
Dresdner SC (GER)
Uralochka NTMK Ekaterinburg (RUS)
Team uscente dall’Arm 1

LA FORMULA
Modificata la tradizionale formula del torneo: 18 squadre – di altrettante nazioni – si affronteranno in tre turni a eliminazione diretta, con gare di andata e ritorno. Ne resteranno solo quattro, che si aggiungeranno alle 12 già qualificate e andranno a comporre quattro gironi da 4 (League Round). Dal doppio ‘round robin’ – 6 gare complessive – usciranno le formazioni che si contenderanno il titolo nella fase a eliminazione diretta. A differenza degli anni passati non si disputeranno i Playoffs 12.

LE DATE
Fase preliminare
1° turno: 18-22 ottobre
2° turno: 1-5 novembre
3° turno: 15-19 novembre
Fase a gironi
1^ giornata 13-15 dicembre
2^ giornata 10-12 gennaio
3^ giornata 24-26 gennaio
4^ giornata 7-9 febbraio
5^ giornata 21-23 febbraio
6^ giornata 28 febbraio
Play Off 6
Andata 21-23 marzo
Ritorno 4-6 aprile
Final Four
22-23 aprile