Lunedi 5 Dicembre

Zaza, sorrisi e… veleni: “Juventus? Più forte senza di me no?”

LaPresse/Fabio Ferrari

Simone Zaza torna a parlare della super sfida di questa sera tra Napoli e Juventus da lui decisa lo scorso anno

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Juventus, senti Zaza – Vive e gioca a Londra, ma questa sera l’attaccante del West Ham un pensiero per Juventus-Napoli lo avrà sicuramente. Per Simone Zaza del resto è inevitabile visto che fu lui a decidere la partita della scorsa stagione allo Stadium. “E’ stato il mio gol più importante con la maglia della Juventus – spiega ai microfoni di Sky Sport -. La rete che ci ha fatto andare in testa alla classifica, ricordo ancora le sensazioni provate in quel momento, ricordo l’esultanza, i primi ad abbracciarmi furono Bonucci, che zoppicava, e Morata”. 

Foto LaPresse - Fabio Ferrari

Foto LaPresse – Fabio Ferrari

Juventus, senti Zaza – “E’ stato un gol che è rimasto nel cuore dei tifosi, alcuni continuano a ricordarmelo, scrivendomi sui social network. Spero che i miei ex compagni riescano a vincere, sono convinto che sarà una bellissima partita, perché il Napoli è forte e perché anche la Juventus si è rinforzata visto che sono andato via io – scherza e conclude Zaza -. Non me la perderò e che vinca il migliore”. (ITALPRESS).