Sabato 10 Dicembre

Wilczek, eroe per… destino: così l’ex Carpi ha salvato la vita ad un tifoso

LaPresse/Spada

Wilczek, ex Carpi, eroe per un giorno: una sua pallonata salva la vita ad un tifoso del Brondy

LaPresse/Alessandro Fiocchi

LaPresse/Alessandro Fiocchi

Wilczek, ex Carpi, eroe per caso – Un segno del destino sì, non riusciamo proprio a pensare ad altro. Miracolo dai, ci potrebbe anche stare. Perché no. Di certo, la storia che ha visto protagonista Kamil Wilczek, ex giocatore del Carpi, è davvero incredibile. L’attaccante, oggi al Brondy, durante il riscaldamento pre-partita ha colpito involontariamente un tifoso della sua sua squadra seduto sugli spalti, David Nielsen, 28 anni. Trasportato in Ospedale e sottoposto ad una tac, il giovane sostenitore del Brondy ha scoperto di avere un tumore al cervello: subito operato, adesso è completamente guarito. E con un tweet ha voluto ringraziare Wilczek, colui che involontariamente ha contributo a salvare la sua vita. Se non è un miracolo, ci siamo molto vicini…