Lunedi 5 Dicembre

Vela, secondo giorno di regate per l’appassionante Rolex MBA’s Conference & Regatta

Stefano Gattini

Si è conclusa anche la seconda giornata della Rolex MBA’s Conference & Regatta, ecco i risultati

Cielo coperto e vento regolare da sud tra i 15 e i 20 nodi di intensità per il secondo giorno di regate della Rolex MBA’s Conference & Regatta, la sfida tra le più prestigiose business school del mondo organizzata a Santa Margherita Ligure dallo Yacht Club Italiano e dallo SDA Bocconi Sailing Club con la partnership di Rolex. Anche oggi il Comitato di Regata ha dato il via a due prove su percorso a bastone, vinte – nella Flotta First 36.7 – dalla Columbia Business School (Stati Uniti) e dalla MIT Sloan School of Management (Stati Uniti) e – nella Flotta Sun Fast 37 –  dall’equipaggio della INSEAD (Francia e Singapore). I primi sei equipaggi della Flotta First 36.7 e i primi due della Flotta Sun Fast 37 accedono alla finale per stabilire il vincitore della Rolex MBA’s Conference & Regatta che si svolgerà domani a bordo delle imbarcazioni J80.

Ciascuno degli otto equipaggi finalisti avrà a bordo un coach di eccezione. Saranno infatti al loro fianco sette atleti che hanno partecipato alle recenti Olimpiadi di Rio (Giulia Conti e Francesca Clapcich, quinte nella classe 49er FX; Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri, quinti nella classe Nacra 17; Giorgio Poggi, diciottesimo nella Classe Finn; Francesco Marrai, dodicesimo nella Classe Laser Standard; Flavia Tartaglini sesta nella tavola RS:X) e il timoniere di Azzurra nell’America’s Cup del 1983 Mauro Pelaschier.

Gli equipaggi finalisti sono: Columbia Business School, Sauder School of Business, SDA Bocconi School of Management, MIT Sloan School of Management, London Business School, HEC Paris, INSEAD e Harvard Business School.

Le business school presenti

19 business school, tra cui le prime classificate nei ranking internazionali, sono a Santa Margherita per partecipare all’edizione 2016 della Rolex MBA’s Conference&Regatta: