Domenica 11 Dicembre

Un calcio alla discriminazione, i migranti festeggiano insieme agli ultras la vittoria della Reggina [VIDEO]

Grande pagina di integrazione legata al calcio che arriva da Reggio Calabria: i migranti hanno festeggiato la vittoria della Reggina sulla Juve Stabia insieme ai cittadini

Ancora una volta il calcio abbatte le barriere e favorisce l’integrazione. È quanto successo a Reggio Calabria, quando alla fine della partita fra Reggina e Juve Stabia, è accaduto un piccolo miracolo sportivo che ha accomunato cittadini e migranti, mettendo da parte per una volta il ‘problema immigrazione’. All’uscita dall’Oreste Granillo dopo la vittoria dei calabresi grazie al gol del gioiellino della Fiorentina, Luzayadio Andy Bangu (congolese di Kinshasa), i migranti e i cittadini di Reggio Calabria hanno festeggiato insieme la vittoria della Reggina. Un gruppo di ragazzi, residenti in una struttura d’accoglienza vicina lo stadio, ai quali è stato permesso di vedere la partita, si è riversato in strada ballando e cantando al grido di ‘Reggina! Reggina!‘, con grande sorpresa e divertimento dei cittadini. È ritornato un po’ di entusiasmo nella Reggio Calabria calcistica, almeno per una notte, e in piccola parte è anche merito dei migranti. Ecco il video: