Martedi 6 Dicembre

Tokyo 2020, si valuta una riduzione dei costi: troppi i 27 miliardi di euro di spesa previsti

LaPresse/EFE

Il premier Shinzo Abe sarebbe favorevole alla riduzione dei costi previsti per organizzare le Olimpiadi di Tokyo 2020

Se in Italia il sogno Roma 2024 è definitivamente sfumato, a Tokyo si iniziano i lavori per organizzare i Giochi del 2020, già assegnati da tempo alla metropoli giapponese.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Nonostante tutto proceda per il verso giusto, il premier nipponico Shinzo Abe si è detto favorevole alla proposta avanzata dal governo di ridurre la spesa prevista per le Olimpiadi. Pochi giorni fa, una commissione di esperti aveva paventato la possibilità di una quadruplicazione dei costi relativi all’organizzazione dei Giochi, che si sarebbe assestata sui 3.000 miliardi di yen, l’equivalente di 27 miliardi di euro. Nei prossimi giorni, il presidente del Cio Thomas Bach sarà proprio a Tokyo per partecipare al World Forum Sport and Culture, occasione ideale per discutere con la governatrice Koine’ circa le eventuali modifiche presentate dall’attuale amministrazione.