Sabato 10 Dicembre

Tennis – WTA Finals, dalla Safarova alla Keys: un anno dopo, ecco la nuova Angelique Kerber

LaPresse/Reuters

Un anno fa Angelique Kerber si fermava ai gironi delle WTA Finals a causa della poca concentrazione: vediamo adessso il percorso di maturazione della tennista tedesca

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Un anno fa, Angelique Kerber si fermava ai gironi delle WTA Finals dopo aver giocato un ottimo torneo. Sull’eliminazione della tedesca pesava la troppa disattenzione nel match contro la Safarova, nel quale sarebbe bastato perdere portando a casa un solo set per passare. Un anno dopo la Kerber ha superato il suo girone senza lasciare nemmeno le briciole alle avversarie: 3 vittorie su 3 e soprattutto una mentalità diversa nell’affrontare le sfide.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Sapevo che fossi già in semifinale ma scendo in campo sempre per vincere la partitaha dichiarato la Kerber nell’intervista post match –  Ho imparato molto da quel match un anno fa. Penso oggi sia stato più facile ma non stavo cercando di pensare a questo, al fatto che fossi già in semifinale. Ora la situazione è completamente diversa, so come fronteggiare la pressione. So come giocare e so su cosa concentrarmi quando mi trovo in campo. Non importa chi affronto o qual è il punteggio. Ho imparato tanto negli ultimi mesi, faccio sempre il mio gioco eseguendo la tattica stabilita. Ora rispetto a 12 mesi fa ho molta più esperienza“.