Domenica 4 Dicembre

Tennis – Stagione deludente per Nadal: “ATP Finals? Non ho obiettivi, voglio solo divertirmi”

LaPresse/Reuters

Rafa Nadal ha commentato con sincerità e una punta di amarezza la sua stagione, rivolgendo un pensiero alle ATP Finals

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

La seconda parte del 2016 non è andata come ci si aspettava per Rafa Nadal. Il campione spagnolo si è ritrovato a dover lottare contro un infortunio al polso che ne ha fortemente limitato le prestazioni dal Roland Garros in poi. Lo stesso Nadal in un intervista riportata da “TennisWorldItalia”, ha commentato il suo 2016 con una punta di amarezza. “Non sono soddisfatto per come è andata questa stagione perché sono stato infortunato per due mesi e mezzo ha detto Nadal in conferenza stampa a Shanghai – Ho saltato tornei molto importanti. Quando torni senza allenamento e senza partite nelle gambe, è difficile essere soddisfatto. Se mi chiedi se sono soddisfatto per come ho giocato tra Indian Wells e Roland Garros, sì. Il livello di tennis è stato alto in quel periodo, avevo lavorato davvero duramente per poterlo fare. Ora sto cercando di finire bene e di essere pronto per la nuova stagione. È questo il mio vero obiettivo“.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Per quanto riguarda il futuro, Nadal ha ammesso di non aspettarsi granchè dalle ATP Finals e di prepararsi già per la prossima stagione: la mia unica pressione è cercare di sentirmi bene in campo e di godermi ciò che sto facendo. Lavorerò duramente per tornare al livello di prima dell’infortunio. Quanto tempo ci vorrà? Non lo so, forse giorni, forse mesi o di più. Non posso prevedere il futuro. Ho già giocato molte voltele ATP Finals e chiaramente cercherò di qualificarmi ma questa parte di stagione è già una preparazione per il prossimo anno“.