Sabato 3 Dicembre

Tennis, la forza di Stan Wawrinka: “cosa mi spinge a giocare? La gratitudine verso questo sport”

LaPresse/Reuters

Stan Wawrinka ha svelato il motivo per il quale a 31 anni continua ancora a giocare a tennis: la fortuna di poter praticare lo sport che più gli piace

wawrinkaLa carriera di Stan Wawrinka ha toccato un nuovo apice sul finale di questo 2016: la vittoria degli US Open ai danni di Djokovic (3° Slam in carriera), il terzo posto nella classifica ATP e il primo in quella di ‘atleta svizzero dell’anno’. Il tutto a 31 anni, un po’ tardi forse, sportivamente parlando. Ma a Stan questi discorsi non importano: in una recente intervista riportata da “TennisWorldItalia”, Wawrinka ha spiegato il segreto che lo spinge a continuare a giocare a grandi livelli, senza mai perdere la passione. Gioco perché mi piace – ha spiegato Wawrinka – Si è molto fortunati nel vivere di questo sport. Mi piace allenarmi e mi piace la competizione sia se vinco che se perdo. Non c’è alcun motivo per smettere ora, nonostante abbia 31 anni. A quest’età si è relativamente vecchi per lo sport ma ancora molto giovane nella vita. Voglio divertirmi il più possibile“.