Lunedi 5 Dicembre

Tennis, Federer analizza la condizione di Djokovic: “Nole in crisi? Vi svelo il perchè”

Sipa USA

Roger Federer ha espresso la sua opinione in meritto alla ‘mini-crisi’ di Novak Djokovic iniziata dopo il Career Grand Slam

LaPresse/PA

LaPresse/PA

In un’intervista davvero interessante rilasciata al giornale svizzero “Tages Anzeiger”, Roger Federer ha risposto ad una domanda sulle attuali condizioni di Novak Djokovic. Il serbo non sta attraversando il miglior momento della sua carriera e qualcuno ha azzardato addirittura la parola crisi: psicologica, di risultati o per il troppo stress.

LaPresse/Xinuha

LaPresse/Xinuha

Nole in crisi? È in una ‘mini crisi’ direi, e mi ha sorpreso – ha confessato Federer – Mi aspettavo che vincesse un torneo importante dopo il Roland Garros a parte Toronto. Ma una volta realizzato il Career Grand Slam inizia una nuova carriera. Bisogna chiedersi: ‘perché continuo a giocare?’ Devi cambiare la tua mentalità: quali sono gli obiettivi? A volte ciò richiede una settimana, a volte un mese, un anno, o forse il feeling giusto non lo si ritrova più. Ma non è che Djokovic abbia giocato male. E fin quando giocherà vincerà perché è troppo bravo”.