Mercoledi 7 Dicembre

Tennis, entro una settimana il governo di Rio dovrà versare 146.000€ sul conto di Djokovic: ecco perchè

LaPresse/Xinhua

Il governo di Rio dovrà versare entro il 15 ottobre 146.000€ sul conto di Djokovic per il mancato pagamento di un’esibizione del 2012 contro Kuerten

Deve affrettarsi il governo di Rio de Janeiro, il tempo sta per scadere: manca solo una settimana e 146.000€ da trovare. Non è la trama di un film d’azione, ma semplicemente la cifra che entro il 15 ottobre il governo di Rio dovrà versare sul conto di Novak Djokovic. Il motivo? Il mancato pagamento di un’esibizione con Gustavo Kuerten nel 2012. Al campione serbo erano stati pagati fin qui solo 104.000€ sui 250.000€ promessi, pagamento che era stato dilazionato in 3 rate visto la difficoltà economica della città a pagare per intero i costi di svolgimento. Dopo aver posticipato di un mese l’ultima data di pagamento (15 settembre) il tempo limite sta per scadere: Nole è pronto a riscuotere!