Sabato 3 Dicembre

Tennis – Djokovic rallenta, Murray adesso è una minaccia: ecco la classfica ATP

LaPresse/Xinuha

Murray sempre più vicino a Novak Djokovic, scendono Federer e Nadal, bene Raonic: -1 Lorenzi, stabile Fognini, Seppi fa 100

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Come ogni lunedì si rinnova l’appuntamento con l’aggiornamento della classifica ATP che vede diversi cambiamenti importanti. Se in vetta Novak Djokovic è sempre primo, Andy Murray grazie al successo di Shanghai ha recuperato punti preziosi portandosi a -2415 punti dalla vetta. Raonic si è portato in 4ª posizione, mentre Federer e Nadal sono calati rispettivamente in 6ª e 8ª posizione. Per quanto riguarda la posizione degli italiani nella classifica ATP: Paolo Lorenzi perde una posizione, Fabio Fognini stabile al 50° posto, Seppi invece chiude la classifica alla 100° posizione.

Ecco la top 10 della classifica ATP:

1 Novak Djokovic (SRB) 12,900
2 Andy Murray (GBR) 10,485
3 Stan Wawrinka (SUI) 5,820
4 Milos Raonic (CAN) 4,690
5 Kei Nishikori (JPN) 4,650
6 Rafael Nadal (ESP) 4,380
7 Gael Monfils (FRA) 3,815
8 Roger Federer (SUI) 3,720
9 Tomas Berdych (CZE) 3,300
10 Dominic Thiem (AUT) 3,250

Ecco la posizione degli italiani nella classifica ATP:

38 Paolo Lorenzi (ITA) 1,100
50 Fabio Fognini (ITA) 885
100 Andreas Seppi (ITA) 620