Domenica 4 Dicembre

Tennis – ATP Shanghai, crisi Djokovic: secondo set folle e Bautista Agut vola in finale

Sipa USA

Continua il momento no di Djokovic: il serbo perde la semifinale di Shanghai contro Bautista Agut dopo un secondo set giocato con grande nervosismo

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Continua il momento no per Novak Djokovic: il serbo esce sconfitto dalla semifinale di Shanghai e dà ufficialmente inizio alla prima vera crisi della sua carriera. Non potrebbe che essere così: una serie di risultati negativi, per un campione del suo calibro, accompagnati dalle recenti dichiarazioni in conferenza stampa sulla difficoltà nel ‘godersi il tennis’, sono delle prove lampanti di come la carriera di Djokovic stia subendo una leggera flessione.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Il match di oggi regala un Bautista Agut in grande spolvero, capace di mantenere sempre il servizio nel primo set, annullare due palle break nel nono game e chiudere con un ottimo break il primo set sul 4-6. Il ‘dramma’ sportivo si consuma nel secondo set: Djokovic è visibilmente nervoso, litiga con il giudice Bernardes, gioca con impazienza. Sul due pari si strappa la maglietta. Chiaro segno di come il serbo non sia tranquillo mentalmente. Bautista Agut dall’altra parte della rete è in grande giornata e gli errori di Djokovic lo favoriscono: nonostante Djokovic riesca a trasformare un iniziale 2-4 in un 4-5, il serbo non riesce a tenere nessuno degli ultimi 3 servizi, regalando la vittoria (4-6) con l’ultimo decisivo break allo spagnolo.