Giovedi 8 Dicembre

Sci di fondo: il 26 dicembre al via la 14ª edizione del Campionato Italiano Team Sprint

Il 26 dicembre ci sarà la 14ª edizione del Campionato Italiano Team Sprint a Fiera di Primiero a Trento

Torna il Campionato Italiano Team Sprint a Fiera di Primiero (TN) con la quattordicesima edizione della Ski Sprint Primiero Energia, prevista per il 26 dicembre prossimo. Ancora una volta in pieno clima natalizio si svolgerà uno degli appuntamenti più sentiti dagli azzurri dello sci di fondo, una sfida capace di emozionare per la bellezza del luogo in cui di disputa: il caratteristico borgo trentino di Fiera di Primiero. Sotto la regia organizzativa dell’U.S. Primiero capitanata da Luigi Zanetel, autentico bacino di formazione e punto di riferimento per i fondisti, si disputano gare palpitanti, che l’anno scorso incoronarono la coppia d’oro del fondo italiano, Federico Pellegrino e Dietmar Nöckler, e la coppia composta da Gaia Vuerich e Debora Roncari nella combattutissima prova femminile.

Roncari_Gruppo SKI SPRINT PRIMIERO ENERGIA Noeckler_startMen SKI SPRINT PRIMIERO ENERGIA 2Con la presenza del binomio Pellegrino-Nöckler le Fiamme Oro vanno a colpo sicuro assicurandosi la vittoria consecutivamente dal lontano 26 dicembre 2011, annata in cui si sviluppò la 9ª edizione. Proprio nella scorsa stagione il predominio delle Fiamme Oro al femminile venne invece interrotto dalle carabiniere Vuerich-Roncari, che hanno così tolto il titolo alla coppia detentrice Ilaria Debertolis e Giulia Stürz, un dominio che durava dal 2012, con la primierotta idolo di casa abbinata a Sara Pellegrini prima (2012 e 2013) e alla fiemmese Giulia Stürz poi (2014).

Dinamica ed avvincente anche la gara giovanile, con le conquiste di Riccardo Bernardi e Nicole Monsorno fra gli Allievi e di Luca Brancaleone e Martina Moser fra i Ragazzi. Come consuetudine, anche quest’anno la competizione scatterà in notturna nel cuore di Fiera di Primiero, al cospetto della Torre Civica e a ridosso della Chiesa della Madonna dell’Aiuto. La gara proseguirà lungo un percorso ad anello di 400 metri che abbraccerà il centro passando per Via Fiume, Via Guadagnini e Via Terrabugio, dove sarà allestito anche il traguardo. Gli atleti scivoleranno a passo pattinato lungo il tracciato, sfrecciando fra le vie innevate del centro storico rischiarate dalle luminarie adibite per l’occasione, con l’accompagnamento caloroso del pubblico trentino, per il quale la Ski Sprint Primiero Energia rappresenta ben più di una gara.