Martedi 6 Dicembre

Sci di fondo, doping: Therese Johaug sospesa per due mesi

Lapresse

Therese Johaug era risultata positiva al clostebol dopo aver usato una crema prescrittagli dal medico della nazionale

Sci di fondo norvegese sotto shock: Therese Johaug, sette medaglie d’oro mondiali in carriera e campionessa olimpica a Vancouver 2010 è stata sospesa per due mesi per essere  risultata positiva a uno steroide anabolizzante, il clostebol, in occasione di un controllo effettuato lo scorso 16 settembre. Questa la sanzione decisa dall’antidoping norvegese che obbligherà la fondista a restare lontana dalle gare fino al prossimo 18 dicembre. saltando così le prime gare di Coppa del Mondo, in attesa che l’inchiesta sul suo caso venga portata a termine. Intanto si è già dimesso il medico della Nazionale che fornì alla Johaug la crema contenente la sostanza vietata dalla Wada.