Sabato 3 Dicembre

Sci: CMP sceglie Dryarn, la microfibra più leggera esistente in natura [FOTO]

CMP sceglie Dryarn, la microfibra più leggera esistente in natura, nata dalla tradizione e dall’esperienza di Aquafil, per una collezione dedicata allo sci

La collezione 2016.2017 è già in vendita nei migliori negozi di sport. CMP ha scelto Dryarn perché questa fibra consente di realizzare capi light ma con altissime prestazioni tecniche in termini di comfort, termoregolazione e traspirabilità. L’obiettivo principale è quello di soddisfare le esigenze degli sportivi che praticano lo sci e tutte le discipline invernali, che hanno bisogno di essere caldi, comodi e agili nei movimenti.

Dryarn x CMP (1)Questi capi sono leggerissimi ma al tempo stesso offrono una grande protezione termica assicurata dall’alta capacità d’isolamento di Dryarn, che mantiene inalterata la temperatura del corpo proteggendolo dal freddo e dal caldo, donando una piacevole sensazione di pelle asciutta, grazie alla grande traspirabilità della fibra. Inoltre il basso peso specifico di Dryarn consente di realizzare capi in finezza, poco ingombranti e con un fitting asciutto, che seguono perfettamente le linee del corpo assicurando all’atleta la massima libertà nei movimenti.

Sono capi pratici anche in termini di manutenzione, facilmente lavabili in lavatrice, dall’asciugatura veloce e che non necessitano di stiratura. Indumenti resistenti nei colori e all’abrasione, (non subiscono fenomeni di pilling causati dallo sfregamento), grazie all’alta resistenza all’umido di Dryarn che ne prolunga la durata, garantendo le straordinarie condizioni di manutenzione prima descritte. Tante caratteristiche “uniche”, quali la massima portabilità, la manutenzione ridotta e il comfort termico che rendono Dryarn una firma invisibile ma presente nei capi moda più innovativi.