Giovedi 8 Dicembre

Scherma, podio tutto italiano in Coppa del mondo di fioretto a Cancun: Errigo d’oro

LaPresse/Daniele Badolato

Arianna Errigo d’oro nella prova di Coppa del Mondo di fioretto femminile a Cancun, podio tutto italiano

L’Italia monopolizza il podio della prova di Coppa del Mondo di fioretto femminile a Cancun. Non poteva avere inizio migliore la nuova stagione internazionale che ha preso il via sulle pedane messicane. Il fioretto femminile azzurro, infatti, dopo aver dominato l’intera gara con ben dodici atlete nelle prime 64, di cui sette tra le prime 16 e ben cinque tra le 8 dei quarti di finale, ha tinto d’un solo colore il podio finale. Sul gradino più alto del podio sale Arianna Errigo, seguita da Elisa Vardaro e, al terzo posto, Martina Batini.

arianna errigo3Arianna Errigo, già vincitrice della Coppa del Mondo 2015-2016, dopo la delusione a Rio2016, continua a rimanere sul podio, da dove non scende dal novembre 2015, piazzando la terza vittoria consecutiva, dopo il successo nell’ultima tappa di Coppa del Mondo della scorsa stagione e quello ai Campionati Europei Torun2015 il 21 giugno scorso. Sulle pedane messicane, l’azzurra domina sin dai primi turni del tabellone, giungendo sino al tabellone delle 16 dove supera la statunitense Dubrovich per 15-7. Da li’ in poi, per Arianna Errigo, la sfilza di derby, dapprima ai quarti contro la giovane compagna di sala (Frascati Scherma, ndr), Camilla Mancini superata 15-14, quindi la semifinale contro Martina Batini sconfitta 15-3 ed infine l’inedita finale contro Elisa Vardaro vinta col punteggio di 15-6.

Per Elisa Vardaro si tratta del primo podio in carriera. L’atleta classe 1988, in forza all’Aeronautica Militare, dopo aver superato la fase a gironi nella giornata di venerdi, supera i primi due turni del main draw, giungendo al turno delle 16 dove ha la meglio contro la statunitense Blow per 15-3. Il successo più importate di giornata lo ottiene ai quarti contro la testa di serie numero 1 del tabellone, l’altra portacolori degli Usa, Lee Kiefer, sconfitta col punteggio di 15-11. In semifinale poi ancora una statunitense, Nicole Ross, superata anche lei per 15-11.

martina batiniSale sul terzo gradino del podio Martina Batini. La pisana, prima di fermarsi in semifinale contro Arianna Errigo, aveva avuto ragione agli ottavi di finale contro l’altra azzurra Valentina Cipriani per 15-7 e poi ai quarti si era aggiudicata il derby della Torre pendente contro Chiara Cini, col punteggio di 15-14. E’ stata invece sconfitta nel turno delle 16, dalla tedesca Leonie Ebert col punteggio di 15-13, l’altra azzurra Alice Volpi che, assieme ad Arianna Errigo, Martina Batini e Chiara Cini, comporra’ nel tardo pomeriggio di questa domenica, il quartetto italiano che affrontera’ la prima prova a squadre della stagione. (ITALPRESS).