Martedi 6 Dicembre

Scandalo Sparta Praga, offese a guardalinee donna: ecco la frase shock, la ‘punizione’ è incredibile

LaPresse/EFE

Sparta Praga, due giocatori offendono guardalinee donna: il club ceco adotta una punizione davvero particolare

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Sparta Praga, offese a guiardalinee donna – “Le donne devono rimanere in cucina”. Questa la frase che Tomas Koubek e Lukas Vacha avrebbero rivolto a una guardalinee donna al termine del 3-3 con il Brno e che ha spinto lo Sparta Praga, eurorivale dell’Inter in Europa League, a punire i due giocatori. Il portiere e il centrocampista si alleneranno per qualche giorno con le squadre femminili del club, questa la sanzione decisa dalla società secondo quanto riferito dal dg Adam Kotalik, al giornale ‘Lidove noviny’. Anche il presidente della Federcalcio ceca, Miroslav Pelta, ha condannato quanto accaduto definendo “inaccettabili le parole dei due calciatori”. I due hanno già chiesto scusa, spiegando che si sono lasciati prendere dalla tensione e dall’amarezza per un gol subito nel finale. (ITALPRESS).