Martedi 6 Dicembre

Roma 2024, Pancalli amareggiato: “derubato di una speranza”

LaPresse/Fabio Cimaglia

E’ deluso e amareggiato Luca Pancalli dopo la conferenza stampa tenutasi al Salone del Con questo pomeriggio

Provo una profonda amarezza, mi sento derubato di una speranza”. Lo ha dichiarato il vice-presidente del Comitato Promotore di Roma 2024 e numero uno del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli, durante la conferenza stampa al Salone d’Onore del Coni.

Sono amareggiato da cittadino – ha aggiunto Pancalli – perchè potevamo dimostrare che questo Paese può cambiare veramente e organizzare un grande evento sportivo, evitando gli errori del passato. Da uomo dello sport, sono amareggiato per la mortificazione di non essere riuscito a confrontare il nostro punto di vista e la visione dell’amministrazione“. (ITALPRESS).