Giovedi 8 Dicembre

Roma 2024, Malagò si nasconde: “lettera del Comune al Cio? Mi hanno chiesto di tacere”

LaPresse/Jurek Kralkowski

Malagò non si sbilancia sull’invio della lettera di ritiro della candidatura inviata dal Comune di Roma al Cio

La lettera del Comune al Cio? Non posso fare chiarezza perchè ieri Bach mi ha pregato di non fare nulla. Tuttora ci sono i lavori aperti e domani c’è il summit olimpico al Cio: di conseguenza, per un fatto di rispetto, mi ha chiesto di non dire nulla prima di lunedì“.

LaPresse/Fabio Cimaglia

LaPresse/Fabio Cimaglia

Lo ha dichiarato il presidente del Coni Giovanni Malagò rispondendo alla domanda sulla lettera di ritiro della candidatura per i Giochi del 2024 spedita dal Comune di Roma al Cio. “Lunedì ho un impegno preso da un anno – ha aggiunto Malagò a margine di un convegno all’Acqua Acetosa in occasione dei 50 anni della Scuola dello Sport – la città di Pescara mi dà immeritatamente un premio, il Delfino d’Oro. E poi vado a inaugurare degli impianti nelle Marche di un mecenate che ha investito molto. Vi dirò tutto martedì“. (ITALPRESS).