Lunedi 5 Dicembre

“Quei bravi ragazzi”: cinque uomini sportivi italiani a cui ispirarsi

LaPresse/Alessandro La Rocca

Modelli di comportamento da seguire nello sport e nella vita, ecco alcuni uomini sportivi le cui abitudini e modi di vivere danno esempio a coloro che li seguono

Gli sportivi di tutto il mondo sono seguiti come idoli. I ragazzi guardano che scarpe indossa Cristiano Ronaldo, che macchina possiede Lewis Hamilton e dove si reca per le vacanze Usain Bolt. L’atteggiamento assunto poi da questi vari sportivi condiziona ancor di più il modo in cui i fan di questi si rapporteranno ai loro coetanei, scriveranno sui social ecc. Ci sono alcuni modelli sbagliati da seguire e altri invece più giusti. Proprio per questo vorremmo fare una lista di coloro che dovrebbero ispirare i giovani sportivi e non solo.

  • Alessandro Del Piero – L’ex capitano juventino è un uomo pacato e modesto. Nonostante molte coppe vinte all’attivo tra cui una Coppa del Mondo, Alex non si è mai montato la testa. Talentuoso e unico nel suo stile Del Piero avrebbe potuto mostrarsi qualche volta sopra le righe, ma non l’ha mai fatto. Un capitano vero.

del piero

 

  • Massimiliano Rosolino – il nuotatore italiano tutto muscoli ha durante la sua bellissima carriera messo in mostra le sue doti da atleta vero. Simpatico, sorridente e caparbio ormai ha carriera conclusa di è “accasato”. Un uomo tutto sport e famiglia insomma. Un uomo da sposare.
LaPresse/Vincenzo Livieri

LaPresse/Vincenzo Livieri

  • Juri Chechi – anche detto il Signore degli Anelli, il mitico ginnasta ha dimostrato una dedizione allo sport non indifferente. Grazie ai suoi sforzi Juri è riuscito ad ottenere risultati non da tutti. Perfezione e muscoli d’acciaio per il ginnasta che grazie alla sua costanza e grazie al suo talento merita una citazione tra gli sportivi italiani a cui ispirarsi.
  • Jury Chechi (3)
  • Valentino Rossi – l’amico che tutti vorrebbero avere. Colui che vorresti chiamare per bere una birra, colui che fin da piccolo ha avuto un unico obiettivo è la perseguito fino a raggiungere il tetto nel mondo nella sua specialità. Valentino rappresenta il ragazzo che ce l’ha fatta e a cui non passa mai la voglia di vincere e sorridere ancora.
LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

  • Alex Zanardi – il mito che precede la leggenda. Per spiegare perchè Alex e la sua infinita voglia di fare rientrino in questa lista non abbiamo bisogno di molte parole. La grinta del paraciclista italiano infatti si nota nelle sue bracciate per spingere la sua bici, ma anche dal modo in cui si riscattò dopo quel terribile incidente che gli cambiò la vita.
LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters