Giovedi 8 Dicembre

Piquè-Spagna, caso Nazionale: ecco la contromossa della Federazione

LaPresse/Spada

In Spagna tiene banco il caso Piqué, il difensore del Barcellona annuncia l’addio alla Roja: ma in Federazione passano al contrattacco

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Piquè-Spagna, caso Nazionale Secondo quanto riferisce il quotidiano spagnolo ‘As’, i dirigenti della Federcalcio spagnolo (Fef) starebbero preparando una ‘strategia’ per cercare di dissuadere Gerard Piquè dal lasciare la nazionale dopo i Mondiali del 2018. Una decisione, questa, presa dal difensore del Barcellona dopo la vittoria di domenica in Albania (2-0). Piquè, che ha indossato 85 volte la maglia della Roja fin dall’inizio della sua carriera, avrà solo 31 anni dopo la rassegna iridata in Russia e solo quattro giocatori, in attività e nel mirino del ct Julen Lopetegui, hanno più caps di lui: Sergio Ramos (140), Andres Iniesta (115), David Silva (107) e Sergio Busquets (92).

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Piquè-Spagna, caso Nazionale Piquè, sposato con la cantante colombiana Shakira, è regolarmente criticato per le sue convinzioni separatiste e domenica è stato ingiustamente accusato di tagliare le maniche della maglia proprio per non dover indossare i colori della bandiera spagnola. Un’accusa rispedita al mittente (“Mi dava fastidio la manica lunga) ma che, come si suol dire, è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. (ITALPRESS).