Venerdi 2 Dicembre

Pescara, Oddo accusa: “ho visto cose che non mi sono piaciute”

LaPresse/Fabio Urbini

Il Pescara di Oddo sconfitto dall’Udinese, l’allenatore abruzzese alza la voce nel post partita

LaPresse/Fabio Urbini

LaPresse/Fabio Urbini

Pescara, sfogo Oddo – “Gli episodi contrari? Non parlo degli arbitri al termine delle nostre partite. Ho visto cose che non mi sono piaciute e per questo mi sono arrabbiato ma, ripeto, non voglio parlare di queste cose. La partita? Quando perdi non è mai bello. Non sono però preoccupato. Lo sarei se la squadra non rispondesse bene sul campo. Invece i ragazzi giocano e oggi, qui a Udine, abbiamo dominato per 90 minuti”. Così, al termine di Udinese-Pescara, l’allenatore degli abruzzesi, Massimo Oddo.

LaPresse/ Valter Parisotto

LaPresse/ Valter Parisotto

Pescara, sfogo Oddo –Nel momento in cui matureremo e magari torneranno alcuni dei giocatori assenti arriveranno di certo anche i risultati. Dobbiamo continuare così e cercare sempre il gioco: questa è l’unica strada che abbiamo per crescere e per cercare di salvarci. Le assenze non devono essere un alibi: anche i ragazzi che sono andati in campo oggi hanno fatto bene. Dobbiamo cercare però di non farci male da soli: pure nella sfida contro l’Udinese i gol, in pratica, ce li siamo fatti da soli. Questa è la prima cosa che dobbiamo cancellare al più presto”, ha aggiunto il tecnico della squadra neopromossa in serie A. (ITALPRESS).