Domenica 4 Dicembre

Pallavolo-Serie A2 maschile: Club Italia ancora ko, Ortona si impone 3-1

Niente da fare per il Club Italia nella sfida contro Ortona, continua a non arrivare il primo punto in campionato per gli azzurri di Totire

Ancora una sconfitta per il Club Italia Crai Roma, che questa volta è uscito dal campo con un pizzico di rammarico. La Sieco Ortona si è imposta al Palazzetto dello sport romano per 3-1 (25-16 25-20 22-25 25-18), ma ha rischiato di arrivare al tie-break, perchè per lunghi tratti del quarto set Margutti e compagni hanno giocato una bella e grintosa pallavolo, che avrebbe meritato la conquista del primo punto stagionale.
I giovani azzurri nel primo set hanno subito molto il servizio di Ortona, che dopo qualche scambio equilibrato ha allungato perentoriamente sino al 25-16. Più combattuto il secondo parziale, in cui le due squadre si sono affrontate senza risparmiarsi dando vita a lunghe azioni piene di difese e belle giocate. La Sieco ha piazzato nella fase centrale del set l’allungo decisivo e nonostante un tentativo di rimonta di Margutti e compagni si è portata sul 2-0 imponendosi 25-20.  Il terzo è stato un parziale pieno di capovolgimenti di fronte. La squadra federale si è portata in vantaggio 9-4, ha commesso qualche ingenuità e Ortona giocando in maniera ordinata è arrivata a condurre 17-13. Ma i ragazzi di Totire non hanno mollato hanno rimontato e vinto con merito 25-22, tenendo vivo il match. Per buona parte del quarto il Club Italia continua a giocare con intensità, ma sul 16-14 il suo ritmo cala. Ortona ne approfit ta subito e si porta 21-16, per poi chiudere il set e la partita 25-18.
Successo meritato quello degli abruzzesi, ma i giovani azzurrini hanno confermato di avere una discreta organizzazione di gioco, soèprattutto nel sistema difensivo