Martedi 6 Dicembre

Pallavolo, il Club Italia in cerca di riscatto: domenica si torna in campo per vincere

Dopo la sconfitta all’esordio, il Club Italia di Michele Totire sfida domenica la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania per ottenere la prima vittoria stagionale

Seconda giornata di Serie A2 UnipolSai per i giovani atleti del Club Italia reduci dalla presentazione di ieri tenutasi al Giulio Onesti. I ragazzi di Michele Totire per questo primo impegni casalingo (che si terrà al Palazzetto dello Sport di Montefiascone – VT – domenica alle ore 16) affronteranno la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania, vittoriosa al tie-break su Aversa la settimana scorsa. Margutti e compagni dovranno cercare di migliorare la prestazione della scorsa domenica quando sono stati battuti 3-0 a Siena.

“Sappiamo perfettamente su cosa insistere e lavorare – ha dichiarato Michele Totire – il nostro è un gruppo rinnovato, con ragazzi provenienti dalle serie minori. Ci vorrà tempo e pazienza, ma soprattutto tanti allenamenti. Passiamo in palestra una media di quattro ore al giorno con il chiaro intento di migliorare e crescere. Il nostro obiettivo è quello di produrre giovani che possano contribuire al miglioramento del livello della pallavolo italiana, non solo delle nostre nazionali; come tutti sanno abbiamo solo quattro conferme rispetto alla squadra dello scorso anno quindi abbiamo bisogno di un po’ di tempo per ottenere la migliore alchimia di gioco anche se già nel terzo set disputato domenica a Siena ho visto una buon livello da parte dei miei. Sono soddisfatto di ciò che stanno facendo in questo periodo”.

È arrivato il momento dell’esordio in Serie B per il Club Italia Aeronautica Militare

Prende il via questo week end il campionato dell’Aeronautica Militare Club Italia impegnato nella nuova Serie B (girone G). Il giovanissimo gruppo guidato da Mario Barbiero e Bruno Morganti esordiràdomani (ore 16) al Centro Sportivo di Vigna di Valle, affrontando la Polisportiva Cimitile. Dopo l’ottimo campionato dello scorso anno in B2 per il Club Italia si tratterà di un’esperienza tecnicamente ancora più importante che, come sottolineato da Barbiero, sarà un tappa fondamentale per il percorso di crescita dei ragazzi.

“Il nostro è un gruppo molto giovane – le parole del tecnico azzurro – che comprende atleti delle classi dal 1999 al 2001. Possiamo contare su grandi talenti che hanno importanti qualità fisiche e che dovranno crescere dal punto di vista tecnico. Bisognerà lavorare tanto, ma credo che questi ragazzi possano garantirci un buon futuro. Durante il corso delle stagione interagiremo con la squadra di A2, perché il progetto è unico e quindi se vi sarà la possibilità qualche atleta farà l’esperienza in un altro campionato. L’obiettivo più grande è sempre quello di vedere qualcuno dei nostri giovani guadagnarsi la maglia della nazionale seniores, come già successo in passato”.

Il CLUB ITALIA DI SERIE B: Simone Berardi, Manuel Biasotto, Marco Collarini, Gianluca Dal Corso, Filippo Federici, Stefano Ferri, Fabrizio Garofolo (capitano), Matheus Motzo, Marco Palmigiani, Marcorocco Panciocco, Lorenzo Sperotto, Tommaso Stefani, Leon Zaccari.